Cerca con google >>>>>>>

Archive for the ‘Curiosità’ Category

Costruiamo un’antenna WIFI ad alto guadagno…

Sabato, Agosto 8th, 2009

In questo Post vi allego una mia Guida in PDF su come costruire una antenna WIFI a “Barattolo” con una possibile integrazione e posizionamento su parabole a uso SAT.

Buon divertimento!!

Download Guida alla progettazione di un’antenna WIFI (PDF)

I 20 migliori siti torrent…

Lunedì, Luglio 20th, 2009

Ecco un elenco dei siti torrent aggiornati:

Fonte | NetForBeginners

  1. Isohunt.com In a shocking turn of the tables this September, the Isohunt webmaster is counter-suing the Canadian music industry. He is claiming that previous copyright violation suits against him were unfounded, and that he is entitled to have his legal expenses recovered. Read the entire story at www.isohunt.com.
  2. The Pirate Bay

  3. Demonoid.com is back online! After legal conflicts in April of 2008, they have reestablished themselves outside of the USA. Demonoid is still a private community, and members are held liable for any leeching that their invited friends do in this community. If you are lucky enough to get a Demonoid membership, invite your friends carefully, lest you lose your own membership.
  4. Torrentz.com (special thanks to reader, Jonathan R., for this link)
  5. Bitsoup Bitsoup is a growing favorite amongst P2P downloaders.
  6. BiteNova (formerly known as “Bi-Torrents”, BiteNova is a free Torrent site with a spartan look and fast searching format.)
  7. Torrentmatrix.com
  8. Torrentscan.com (a “meta-search” engine, which is a search engine that searches other search engines)
  9. Torrentportal.com
  10. Torrents.to
  11. Mininova.org Mininova is the successor to Suprnova, one of the original big torrent databases of the Web.
  12. YouTorrent.com Still in beta testing format, this new torrent site claims to be the largest legal torrent search engine today. Accordingly, the result sets are much smaller than the “pirate” counterparts, but definitely try this site for yourself.
  13. Torrentbox.com FYI: like Isohunt, Torrentbox is being sued by the MPAA as of February 28, 2006. The days for this fine search engine may be numbered.
  14. FileMP3.org
  15. BTjunkie
  16. Torrentreactor.to (Torrentreactor has made a comeback from a hijacking and an uncooperative hosting service. They have moved to a different server setup and a Tonga country domain outside the USA. Read the details on their home page.)
  17. TorrentTyphoon.com (this database is up for sale, if anyone is interested in running a torrent service)
  18. Yotoshi.com
  19. Torrentspy.com March 24, 2008: Torrentspy has voluntarily closed its doors. Instead of conforming to the American court mandates to change their privacy policies, the Torrentspy team has opted instead to cease operations. A sad day for downloaders everywhere.
  20. Snarf It! (currently offline finding a new home)

Buon download!

Il Bloggatore - Notizie sull’informatica direttamente dal mondo dei Blog

Giovedì, Luglio 16th, 2009

PcInfoware è su “Il Bloggatore” e il tuo Blog?

Il bloggatore è un servizio di aggregazione di feed per blog che trattano argomenti inerenti l’informatica in generale.

 Ma qualcuno si chiederà: che cos’è un aggregatore di feed?

In informatica, un aggregatore di feed, detto anche lettore di feed o semplicemente aggregatore, è un software o una applicazione Web che raccoglie contenuti web come titoli di notiziari, blog, podcast, e vlog in un unico spazio per una consultazione facilitata. Gli aggregatori riducono il tempo e gli sforzi necessari per seguire regolarmente aggiornamenti di un sito web e permettono di creare uno spazio di informazione unico, in pratica un “notiziario personale.”

Nel caso de “Il Bloggatore” si ha una diffusione di informazioni orientata al mondo dei computer e di internet. Gli argomenti trattati spaziano da Linux a Windows a Mac passando per la grafica, la musica e i video.

Lo scopo principale de “Il Bloggatore” è quello di rendere attiva la partecipazione dei blog inscritti, promuovendo informazione e facendola circolare racchiusa in un unico spazio web. Così, se da una parte i blogger hanno a disposizione un servizio per pubblicizzare il loro sito, dall’altra gli utenti troveranno facilmente le loro informazioni senza dover ogni volta controllare i numerosi blog separatamente.

Per maggiori informazioni potete visitare questa pagina.

Se anche tu hai un blog di informatica, contatta direttamente Il Bloggatore.

Firefox 3.5 e HTML5 >> formati audio/video aperti!

Venerdì, Luglio 3rd, 2009

 

Riuscite a vedere il filmato qui sotto?

A) Si

B) No

Se la vostra risposta è (A), vedete il filmato e proseguite nella lettura.

Se la vostra risposta è (B) saltate alla fine del Post.

Se siete riusciti a vedere il video, sappiate che è stato inserito con queste poche righe di codice:

  1. <video controls>  
  2.   <source src=“video.ogg” type=“video/ogg”>  
  3.   <source src=“video.mp4″>  
  4.   Your browser does not support the <code>video</code> element.  
  5. </video>

Non riuscite a credere che forse sarà la fine di Adobe, con il suo amato “Flash” per la visione dei filmati online? O non riuscite a credere che non dovrete scaricare più plugin aggiuntivi per vedere un filmato?

Pensate come vi pare, ma con HTML5  si aprono nuovi orizzonti.

Volete anche voi ampliare le vostre vedute? Come faccio a passare ad HTML5?

Semplice, scaricate Mozilla Firefox 3.5.

P.S.: utenti win che ancora non avete in coraggio di abbandonare i vostro vecchi browser o che ancora non siete passati al nuovo Firefox 3.5 mi dispiace per voi ma i vostri orizzonti sono limitati come la visione del filmato. :-)))

“BING”,BING,BONG spara colpi a Google (danni?:-) 0,25%)

Venerdì, Luglio 3rd, 2009

“BING”, il noto motore di ricerca lanciato da Microsoft per sfidare Google sembra abbia rosicchiato quote di mercato e conquistato l’8,23% degli utenti Americani.

Peccato che “Rosicchiato” è il termine giusto; Google infatti scende dal 78,72% al 78,48%.

E’ un valore che a mio avviso non tende a far recuperare gli investimenti fatti da Microsoft che cerca nelle maniere più disperate di aggrapparsi a qualcosa, temendo forse che il suo futuro Windows 7 non sarà all’altezza in un libero mercato dove il monopolio Informatico potrà (anzi dovrà) retrocedere.

Ora io, non voglio passare come l’anti-microsoft della situazione, ma se fosse nato un concorrente diverso nei confronti di Google l’avrei accettato volentieri. Ma secondo voi, qualcuno che reinventa l’acqua calda…come andrebbe giudicato?! E se poi questo “qualcuno” si chiama Microsoft ??

Finisco il post, aprendo una parentesi un pò OT ai miei lettori. Mi rivolgo magari a quelli meno afferrati in campo “informatico”, facendo loro presente che quando acquistate un PC, windows non è una parte fondamentale della macchina e se vi capita di fermarvi a riflettere di che colore volete la tastiera e quale monitor comprare, dedicate “pochi attimi” anche a scegliere quale S.O. (Sistema Operativo) volete avere installato sulla macchina.

Se non sapete cosa scegliere guardate questo video:

http://www.youtube.com/v/x4LzNXskanw

L’iPhone 3G S “rivoluziona” il mercato….

Giovedì, Giugno 18th, 2009

…E si che lo rivoluziona….quello italiano però….visto che per averlo dovrete sborsare la modica cifra di 619 € per il 16 Gb. Ma dico siamo impazziti ?!

La Apple ha capito che qui, nel paese della moda e dei barlocchi, c’è da fare i soldi: gli operatori nostrani conoscono i loro polli!  E i polli si (ri)conoscono?

Le migliorie hardware di questa versione, che sarà in vendita dal 19 giugno, non sembrano comunque sufficienti per giustificare prezzi così elevati, soprattutto in un periodo in cui i concorrenti di Apple stanno sfornando le proprie soluzioni proprio per sottrarre all’iPhone quote di mercato.

Il padre della Apple, Steve jobs, in occasione dell’Apple Worldwide Developers Conference di San Francisco ha annunciato ufficialmente il nuovo Apple iPhone 3, dichiarando che Apple è arrivata al nuovo iPhone 3G tenendo presente che molte persone (Steve Jobs parla del 56%) desideravano l’iPhone ma non hanno effettuato l’acquisto a causa del prezzo elevato. Il nuovo iPhone 3G, di conseguenza, viene proposto a un prezzo inferiore del precedente: 199 dollari negli Stati Uniti per il modello da 8 gigabyte (disponibile nella colorazione nera), 299 dollari per quello da 16 gigabyte (disponibile sia in bianco che in nero);

In Italia cosa è successo? Hanno conteggiato le spese di trasporto?

Misterioso Bagliore nei cieli di Taranto…

Sabato, Giugno 13th, 2009

 Ieri un amico mi riferisce che intorno alle 20:00, mentre si trovava a parlare con una persona per strada, alzando lo sguardo al cielo assiste ad un oggetto luminoso che lasciava una scia di colore giallo. Mi dice: “l’ho visto passare tra i palazzi; in quel momento è stato visto da me e da altre due persone; era molto vicino, si muoveva in senso orizzontale e apparentemente la sua grandezza si poteva paragonare ad un camion; il tutto è durato dai 5 ai 6 sec…..poi è sparito dietro i palazzi”.

Abbiamo parlato di questo evento strano per tutta la serata. Poi questa mattina cercando su Gooogle, trovo la notizia del misterioso Bagliore….e scopro che ne sono stati testimoni centinaia di persone.

Vi riporto l’articolo tratto dal “Centro Ufologico di Taranto”:

TARANTO – Un misterioso bagliore si è verificato questa sera nei cieli di Taranto: ne sono stati testimoni centinaia di cittadini che passeggiavano sul lungomare del capoluogo jonico. Al bagliore è seguita la caduta di alcuni frammenti, precipitati in un raggio di decine di chilometri.

Decine di telefonate hanno segnalato l’episodio ai centralini di vigili del fuoco e carabinieri e nella redazione della Gazzetta del Mezzogiorno.

L’aeronautica militare ha escluso la possibilità di un incidente aereo. Resta al momento l’ipotesi di un meteorite, o di un satellite rientrato sul terra ed esploso al contatto con l’atmosfera.

SEGNALAZIONE ANCHE NEL BARESE

Un oggetto luminoso non meglio identificato sarebbe stato visto cadere da alcuni cittadini non lontano dal comune di Conversano, a una quarantina di chilometri da Bari.

La segnalazione è stata fatta verso le 20.30 con diverse telefonate al 112 e alla centrale operativa dei vigili del fuoco: chi chiamava faceva riferimento a un «oggetto luminoso» caduto dal cielo.

Anche la prefettura di Bari conferma che ci sono state queste segnalazioni. Da prime verifiche sui radar dell’Aeronautica militare pare tuttavia che non sia comparsa alcuna anomalia o presenza di velivoli in volo.

«Non ci sono elementi per poter classificare questo oggetto», ha detto in proposito il colonnello Antonio Bacile, comandante provinciale dei carabinieri confermando di aver saputo di questo avvistamento a Conversano.

«Ora – ha aggiunto – stiamo facendo verifiche incrociando i dati in possesso con quelli di altri enti. Stiamo soprattutto cercando di classificare questo oggetto».

AVVISTAMENTO ANCHE A CISTERNINO

Strano, curioso avvistamento anche nel cielo di Cisternino. “Era una palla grande, luminosa, il colore era tra l’azzurro e il verde e lasciava una scia gialla”. A parlare sono Sandra Bonilla e Anna Agrusta che erano in sosta in via Roma all’altezza del civico 12 . “Si muoveva in senso orizzontale e tutto è avvenuto molto velocemente, all’incirca nell’arco di cinque, sei secondi, ed erano le 20 e 15″. Avvistamenti simili si erano verificati anni addietro.

Cinque anni fa una maestra aveva visto una “palla” luminosa molto simile a quella di venerdì e, all’epoca si parlò di extraterrestre. Altri avvistamenti erano avvenuti ma spesso si è reticenti nel rilasciare dichiarazioni agli organi di stampa perché si diventa in poco tempo oggetto di beffa. Immediatamente dopo l’avvistamento, sulla stessa rotta della sfera luminosa, è passato un aereo e l’altitudine era la stessa.

Quando la voce è iniziata a diffondersi nel paese altri hanno affermato di avere visto il curioso oggetto volante. Sicuramente nei prossimi giorni si saprà se si è trattato di un meteorite o altro frammento celeste in caduta.

Fonte: http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/GdM_sport_NOTIZIA_01.php?IDNotizia=244118&IDCategoria=1

Aggiornamento di Antonio De Comite: secondo una testimonianza raccolta in ambiente di lavoro, un collega ha avvistato un oggetto simile, è stato descritto “dalla forma di una penna, era di colore bianco con sfumature azzurrine ed emetteva delle scintille dalla parte posteriore. Era ad una quota non molto alta”. Ora dell’avvistamento ore 20:15 circa. Dal questa descrizione e quelle riportate sopra dai giornali l’ipotesi più probabile sembrerebbe quella di un bolide, fenomeno naturale. Ma il mistero non si dipana visto che i Carabinieri, della sezione provinciale di Conversano, hanno dichiarato che “non ci sono elementi per poter classificare questo oggetto”. Quindi l’oggetto resta, per il momento, un UFO (Unidentified Flying Object).

Articolo tratto dal “Centro Ufologico di Taranto”.

E’ un mondo difficile…

Martedì, Maggio 19th, 2009

Buongiorno PcInfoUsers!

Il Blog si prende ogni tanto delle pause di riflessione….e purtroppo il tempo a disposizione diventa sempre più corto! La cosa triste è doverlo impegnare nelle cose che non ci piace fare  :(

Ma veniamo a noi! Ho intodotto una nuova categoria dal nome “Gadget Hi-Tech”.

Qui pubblicheremo tutte le novità in tema Hi-tech…insomma…cose belle ma difficili da reperire…

A proposito…visitateci in tanti e buona navigazione.

24 SSD da 256 GB in Raid per 6 TB di Hard Disk Ultra Veloce

Lunedì, Marzo 16th, 2009

Cosa succede se si collegano in Raid 24 Hardisk SSD per un totale di 6 TeraByte di Storage?

Succede che forse è possibile…

  • Aprire il pacchetto Microsoft Office al gran completo: 0,5 Secondi.
  • Deframmentare 6TB di Hard Disk: 3 Secondi.
  • Aprire 53 programmi dalla barra del menù stard: 18 Secondi.
  • Eseuire il rip di un DVD da 700MB: 0,8 Secondi.

Bene…La Samsung infatti ha sponsorizzato più di 16.000€ di Hard Disk allo stato solido ( 24 SSD da 256 GB l’uno ad un costo unitario di circa 700€) per effettuare un test davvero folle: creare un unico Hard Disk ultra veloce da 6TB con l’ausilio del supporto RAID (Redundant Array of Independent Disks).

Adesso, se come immagino state sbavando anche voi cari “PcInfoUsers”, gustatevi il bellissimo video:

Linux in sala giochi!

Lunedì, Marzo 16th, 2009

In questa settimana si annuncia con aria di trionfo il progetto di portare le directx10 sui computer provvisti di sistema operativo GNU/Linux.Permettetemi di anteporre all’articolo le mie considerazioni:

L’idea di trasformare una linux-box in una console di gioco mi rattrista molto.

1) Non è un vero motivo per incentivare la diffusione del sistema.

2) Ci sono le OpenGL che sono state un trionfo.

Non dovete interpreatere questa mia critica come un modo di dirvi: Non giocate con il computer!

Ma perchè non comprare una console di gioco che sono più adeguate per il giocatore incallito?!

Mi piacerebbe conoscere il parere di Torvalds…..

Fatto stà che CrossOver Games di CodeWeavers e Cedega di TransGaming, stanno cercando di porre rimedio a questa situazione introducendo le directX 10 su linux.