Cerca con google >>>>>>>

IC sconosciuto: TEC EC-A738 G93

Novembre 2nd, 2009

Ciao a tutti!

Molto tempo fà, trovai a una fiera di elettronica una scheda con display LCD compatibile Hitachi. Infatti monta due controller: HD44100 e HD44780.

La scheda ha un terzo IC siglato TEC EC-A738 G93 le cui caratteristiche non riesco a trovarle da nessuna parte. E’ un IC da 64 pin, la cui funzione intuitivamente dovrebbe essere quella di microcontrollore con logica di pilotaggio LCD.

Fanno capo sulla scheda a questo IC anche 5 microtasti del tipo PCB pushbutton e tre led completamente programmabili. La scheda si può interfacciare solo con 5 fili, quindi presumo adotti una comunicazione seriale. Ma quale protocollo? Bho!!

Se qualcuno di voi ha informazioni da darmi su questo Ic, ne serai grato!

Da quanto tempo…

Novembre 2nd, 2009

Buonasera a tutti!

Il Blog non è stato abbandonato! Non preoccupatevi! :)))

Purtroppo non sono stato molto bene e devo dire che tra l’influenza, lavoro e altri impegni e’ passato un bel pò di tempo dall’ultimo post…vero?

Ci siamo persi un bel pò di notizie e curiosità a quanto pare! Cercheremo di scoprirle!

Tutta la potenza di Google: Google Hacks!

Agosto 10th, 2009

Pochi conoscono in maniera avanzata i comandi del più noto motore di ricerca e la maggior parte delle volte ci si limita a inserire nella barra di ricerca qualche parola.  Come rendere allora le ricerche più fruttifere?

L’inserimento di questa sintassi nel campo di ricerca:

-inurl:(htm|html|php) intitle:”index of” +”last modified” +”parent directory” +description +size +(.doc|.rtf|.pdf) “linux”

porterebbe Google a cercare in maniera mirata documenti in formato .doc .rtf o .pdf che riguardano “Linux”.

Oppure la sintassi:

inurl:”ViewerFrame?Mode=refresh”

ci permetterebbe di spiare ciò che viene inquadrato da una videocamera collegata a un server identificato da un indirizzo IP invece che da un nome di dominio.

Per poter utilizzare questi trucchi dovremo di volta in volta ricordarci come utilizzare la sintassi spulciandone con attenzione i risultati, ma non è la soluzione rapida e soprattutto quella che vogliamo.

Ci viene incontro, invece, un programma gratuito e che è diventato in breve tempo uno dei più scaricati: Google Hacks!

Una volta scaricato e installato il programma, sarà sufficente lancialrlo dal collegamento creato. A compilare la sintassi di ricerca avanzata ci penserà automaticamente il programma una volta inserito la stringa di ricerca e dopo aver selezionato nelle parte bassa della schermata le opzioni desiderate.

È inoltre possibile utilizzare questo programma per usare google come un Proxy.

download Google Hacks

Costruiamo un’antenna WIFI ad alto guadagno…

Agosto 8th, 2009

In questo Post vi allego una mia Guida in PDF su come costruire una antenna WIFI a “Barattolo” con una possibile integrazione e posizionamento su parabole a uso SAT.

Buon divertimento!!

Download Guida alla progettazione di un’antenna WIFI (PDF)

Formato Ogg/Theora e il plugin FireOgg per Firefox.

Agosto 5th, 2009

 In un precedente Post abbiamo parlato dei tag HTML5 e di come sia possibile riprodurre un video senza plugin aggiuntivi nel browser Firefox. Tutto questo grazie allo standard codec Ogg/theora.

Ogg Theora, è il codec video open-source che può essere riprodotto nativamente all’interno della versione più recente di Firefox e presto anche in Chrome e Opera.
Rimane però il problema sul sistema di caricamento e gestione dei video.

La soluzione potrebbe essere rappresentata da FireFOgg, un plug-in di Firefox che può convertire i video nel formato Ogg Theora.
Al momento Microsoft, Apple e Google non sono molto interessate a promuovere il formato Ogg Theora nei loro browser, viceversa hanno investito le loro risorse nella promozione del formato di compressione H.264 che garantisce un buon rapporto qualità/peso (del filmato).
Il problema è che questo codec è proprietario, sottoposto a licenza, mentre Ogg Theora, in quanto open source, consente di scaricare, remixare, e ricaricare i filmati senza costi di licenza.
E’ un po’ lo stesso problema che ha il formato MP3 che non è open source, mentre ci sono ottimi formati audio come l’Ogg Vorbis, che mettono a disposizione i codici sorgente, quindi completamente liberi da licenze, che forse meriterebbero un migliore sostegno da parte delle società che producono player audio digitali.

Chi la spunterà secondo voi? H.264 o Ogg/Theora? Staremo a vedere….

Sito Plugin Firefogg

Aggiornamento Firefox 3.5.2 corregge 4 falle.

Agosto 5th, 2009

A poca distanza dal rilascio della v. 3.5.1, Mozilla rilascia la release 3.5.2 che corregge 4 bug di sicurezza definiti critici.

1) Il primo problema è legato alla corruzione della memoria che comportava crash.

2) La seconda vulnerabilità influiva sul protocollo SSL (Secure Socket Layer) utilizzato per l’autenticazione di un server o di un client, permettendo ad un individuo maleintenzionato di autenticarsi senza alcun problema nel sito a sua scelta.

3) Il terzo bug qualificato come medio poteva consentire invece il furto di identità attraverso window.open () su url non validi grazie alla barra degli indirizzo e al SSL.

4) Infine il quarto riguarda una corruzione dei dati con la risposta SOCKS5 che contiene un nome DNS con più di 15 caratteri. Ma non è tutto in quanto Firefox 3.5.2 è anche più stabile e le immagini fornite di un profilo ICC (International Color Consortium) si presentano ora correttamente su tutti i monitor.

Non ci rimane che scaricare al più presto l’aggiornamento e….

Buona navigazione a tutti…con Firefox!

Firefox Download

2° parte - Guide Ubuntu - Alternative a Rhythmbox

Luglio 25th, 2009

Con la 1° parte della guida avete reso multimediale la vostra distribuzione preferita, ma esistono alternative ai player che Ubuntu mette a disposizione?

La risposta è affermativa in entrambe le sezioni: audio e video. Vediamoli insieme.

-SEZIONE AUDIO

Hardy, di default, propone il player audio Rhythmbox, ma esistono programmi che risultano di livello superiore.

>>Audacious

Player semplice, leggero e ricco di plugins. Audacious per la sua semplicità di utilizzo può essere paragonato a WinAmp per Windows.

Installa da Synaptic: audacious, audacious-plugins-extra

>>Exaile

Lettore audio incredibilmente completo. La vostra collezione di brani potrà essere ordinata e a portata di click. Ma le sue caratteristiche non si fermano qui: infatti, troviamo, il collegamento con il vostro ipod, streaming audio, playlist, rip cd, gestione copertine e tanto altro. Exaile è l’antagonista di Amarok su KDE.

Installa da Synaptic: exaile, python-gnome2-extras, python-gpod

Una collezione musicale è scadente se non è gestita al massimo con le informazioni corrette, e i tag servono proprio a questo. Come gestirli su Ubuntu?

>>Audio tag tool

La soluzione perfetta e leggera che vi permette di editare i tag dei vostri brani mp3 od OGG Vorbis.

Installa da Synaptic: tagtool

Per completare la sezione Audio, non possono mancare delle buone scelte per l’editing.

>>Audacity

Il più conosciuto programma di editing per riprodurre, registrare e mixare.

Installa da Synaptic: audacity

>>Ardour

Il miglior programma di registrazione a livello professionale di tutto il mondo Open source. Potrete registrare, editare e mixare brani multi traccia.

Installa da Synaptic: ardour

Perfetto! la carellata dei player audio e terminata. Nella 3° parte vedremo la sezione video.

Buon divertimento!

I 20 migliori siti torrent…

Luglio 20th, 2009

Ecco un elenco dei siti torrent aggiornati:

Fonte | NetForBeginners

  1. Isohunt.com In a shocking turn of the tables this September, the Isohunt webmaster is counter-suing the Canadian music industry. He is claiming that previous copyright violation suits against him were unfounded, and that he is entitled to have his legal expenses recovered. Read the entire story at www.isohunt.com.
  2. The Pirate Bay

  3. Demonoid.com is back online! After legal conflicts in April of 2008, they have reestablished themselves outside of the USA. Demonoid is still a private community, and members are held liable for any leeching that their invited friends do in this community. If you are lucky enough to get a Demonoid membership, invite your friends carefully, lest you lose your own membership.
  4. Torrentz.com (special thanks to reader, Jonathan R., for this link)
  5. Bitsoup Bitsoup is a growing favorite amongst P2P downloaders.
  6. BiteNova (formerly known as “Bi-Torrents”, BiteNova is a free Torrent site with a spartan look and fast searching format.)
  7. Torrentmatrix.com
  8. Torrentscan.com (a “meta-search” engine, which is a search engine that searches other search engines)
  9. Torrentportal.com
  10. Torrents.to
  11. Mininova.org Mininova is the successor to Suprnova, one of the original big torrent databases of the Web.
  12. YouTorrent.com Still in beta testing format, this new torrent site claims to be the largest legal torrent search engine today. Accordingly, the result sets are much smaller than the “pirate” counterparts, but definitely try this site for yourself.
  13. Torrentbox.com FYI: like Isohunt, Torrentbox is being sued by the MPAA as of February 28, 2006. The days for this fine search engine may be numbered.
  14. FileMP3.org
  15. BTjunkie
  16. Torrentreactor.to (Torrentreactor has made a comeback from a hijacking and an uncooperative hosting service. They have moved to a different server setup and a Tonga country domain outside the USA. Read the details on their home page.)
  17. TorrentTyphoon.com (this database is up for sale, if anyone is interested in running a torrent service)
  18. Yotoshi.com
  19. Torrentspy.com March 24, 2008: Torrentspy has voluntarily closed its doors. Instead of conforming to the American court mandates to change their privacy policies, the Torrentspy team has opted instead to cease operations. A sad day for downloaders everywhere.
  20. Snarf It! (currently offline finding a new home)

Buon download!

Wordpress: risolvere il problema del feed non valido

Luglio 19th, 2009

Recentemente ho notato che avevo un problema nella visualizzazione dei feed del sito. Il problema riguardava però la gestione dei feed da parte di wordpress e non di feedburner.

Infatti se premevo il link ai feed tramite la barra degli indirizzi di Firefox il browser mi segnalava un errore di interpretazione XML senza un apparente motivo.

Nello specifico, l’errore era il seguente:

Una giornata intera alla ricerca del problema. Tra i motivi sparsi in giro per la rete, quello che rappresenta maggiormente il problema di questo errore di interpretazione è dato dalla presenza di spazi bianchi all’inizio o alla fine di ogni file del nostro sito. Molto probabilmente questi spazi possono essere generati a causa di una qualche funzione che viene chiamata ad ogni caricamento. Una soluzione potrebbe essere quella di disabilitare i plugin uno a uno, per trovare il probabile plugin incriminato nella generazioni di questi spazi, ma per chi ha molti plugin questo diventa un faticoso lavoraccio.

Allora cosa ho fatto? Come risolviamo il problema?

Il modo migliore per risolvere è questo:

  • Aprite il file wp-includes/feed-rss2.php
  • Inserite prima di qualsiasi altra cosa (ma ovviamente dopo <?php), questo codice:

 ob_clean();

  • Salvate il file e uploadatelo sul server.

Riaprite il vostro feed e, con vostra grande sorpresa, scoprirete che ora funziona senza problemi!

Vediamo di capire. Cosa fa quella funzione? Semplicemente cancella dal buffer tutto l’output testuale che è stato scritto finora. Quindi qualsiasi testo (o spazio bianco) che verrà stampato prima del feed sarà cancellato. In questo modo lo spazio aggiunto viene ignorato ed il feed RSS risulta valido.

Un altro problema risolto!… e come sempre tanta soddisfazione!

Alla prossima!

 

1° parte - Guide Ubuntu - Rendere Ubuntu Multimediale

Luglio 18th, 2009

La maggior parte dei codec che noi utilizziamo per vedere video e ascoltare musica sono protetti dal diritto d’autore. Un esempio sono i file audio in mp3 o filmati in formato Quicktime, Realmedia, WindowsMedia con Wmv, ecc.

Ubuntu, essendo una distribuzione libera da software coperto da copyright, non permette la riproduzione dei formati protetti. Quindi dopo aver installato la distro per la prima volta ci si trova di fronte ad un ambiente molto limitato nella riproduzione multimediale mettendo in crisi l’utente che si avvicina per la prima volta a questo sistema, specie se viene da un ambiente windows.

In realtà le potenzialità di un sistema GNU/linux sono talmente vaste da poter venire incontro ad ogni possibile esigenza, l’unico requisito è quello di cercare, leggere e capire.

1) La prima fase è stata superata; avete trovato questa guida, o forse la guida ha trovato voi :-)

2) Se state leggendo queste poche righe siete a buon punto…

3) Cerchiamo di capire come riprodurre i formati protetti con Ubuntu:

Per prima cosa dovrete aggiungere i repo di Medibuntu, che contengono tutto ciò che occorre in tema di codec e applicativi multimediali.

Per aggiungere i repo di medibuntu, apriamo una finestra di terminale (Applicazioni>Accessori>terminale) e scriviamo questa riga:

# sudo wget http://www.medibuntu.org/sources.list.d/hardy.list -o /etc/apt/sources.list.d/medibuntu.list

Per poter procedere, inserite la vostra password di root e poi premete INVIO.

Terminato il download e l’inserimento di Medibuntu, installiamo la chiave GPG (garantisce la sicurezza dell’archivio di pacchetti) digitando:

# sudo apt-get update && sudo apt-get install medibuntu-keyring && sudo apt-get update

Perfetto, ora siamo pronti per installare ciò che ci serve.

Aprite il vostro gestore di pacchetti - Synaptic - e cerchiamo questi pacchetti:

gstreamer0.10-gnonlin

gstreamer0.10-plugins-farsight

lame

lame-extras

libdvdcss2

libdvdnav4

libxine1

libxine1-all-plugins

totem-xine

ubuntu-restricted-extras

w32codecs

Bene…ora selezionate per l’installazione ogni pacchetto trovato e alla fine applicate le modifiche. Ora siete pronti per gustarvi ogni tipo di contenuto multimediale con i vostri lettori standard Rhythmbox e Totem.

Volete cambiare players per gustarvi meglio i vostri media preferiti? Nessun problema!

Nel prossimo post vedremo come fare e cosa ci viene offerto!

Buon divertimento!