Cerca con google >>>>>>>

Posts Tagged ‘Firefox’

Aggiornamento Firefox 3.5.2 corregge 4 falle.

Mercoledì, Agosto 5th, 2009

A poca distanza dal rilascio della v. 3.5.1, Mozilla rilascia la release 3.5.2 che corregge 4 bug di sicurezza definiti critici.

1) Il primo problema è legato alla corruzione della memoria che comportava crash.

2) La seconda vulnerabilità influiva sul protocollo SSL (Secure Socket Layer) utilizzato per l’autenticazione di un server o di un client, permettendo ad un individuo maleintenzionato di autenticarsi senza alcun problema nel sito a sua scelta.

3) Il terzo bug qualificato come medio poteva consentire invece il furto di identità attraverso window.open () su url non validi grazie alla barra degli indirizzo e al SSL.

4) Infine il quarto riguarda una corruzione dei dati con la risposta SOCKS5 che contiene un nome DNS con più di 15 caratteri. Ma non è tutto in quanto Firefox 3.5.2 è anche più stabile e le immagini fornite di un profilo ICC (International Color Consortium) si presentano ora correttamente su tutti i monitor.

Non ci rimane che scaricare al più presto l’aggiornamento e….

Buona navigazione a tutti…con Firefox!

Firefox Download

Scaricate Firefox 3.5 NOW!

Venerdì, Luglio 3rd, 2009

Gli utenti del Browser Mozilla possono da pochi giorni scaricare la versione definitiva del software. La 3.5 è stata scaricata da più di 200.000 Italiani ma con un record non ancora superato…e tu cosa aspetti?

Tra le novità principali segnalate dagli stessi sviluppatori merita di essere menzionata la maggior velocità nella visualizzazione delle pagine: stando a quanto riportato sulle pagine stesse del progetto Firefox 3.5 è veloce più del doppio rispetto a Firefox 3 e oltre dieci volte più veloce di Firefox 2. Inoltre, Firefox 3.5 promette una miglior gestione della memoria occupata.Tra le altre novità Firefox 3.5 è stato migliorato sul fronte della sicurezza: alcuni nuovi strumenti e altre ottimizzazioni di quanto già presente garantiscono una miglior protezione da Phishing e da malware in genere, anche se per avere una protezione ottimale è indispensabile utilizzare software dedicato.

In Firefox 3.5 è possibile abilitare la funzionalità navigazione anonima, utile per non lasciare tracce delle proprie attività online, oppure attivare l’opzione “dimentica questo sito” che consente un’ancor più incisiva azione di controllo sulle pagine visualizzate. La nuova versione di Firefox promette novità anche sul fronte dell’usabilità con ottimizzazioni all’interno della barra degli indirizzi e nella gestione dei preferiti.

Tra le altre novità troviamo i Formati audio e video aperti e la navigazione geolocalizzata. I primi offrono ai siti web infiniti modi per integrare contenuti multimediali. I formati aperti consentono inoltre di visualizzare tali contenuti senza bisogno di installare alcun plugin o scaricare software proprietario. La navigazione geolocalizzata invece permette a Firefox di comunicare ad un sito web la tua posizione per ricevere informazioni più rilevanti e più utili (ad esempio le indicazioni per raggiungere il ristorante più vicino). È tutto facoltativo - Firefox non trasmette la tua posizione senza il tuo esplicito consenso - e tutto viene gestito nel pieno rispetto della tua privacy.

Leggi tutte le nuove caratteristiche sul sito ufficiale .

Scarica Firefox adesso

Pronto aggiornamento Firefox 3.0.11

Lunedì, Giugno 15th, 2009

Nell’attesa del rilascio di Firefox 3.5 è opportuno aggiornare subito il software alla versione 3.0.11 rilasciata in questi giorni - tramite l’utilità integrata o scaricando il pacchetto completo - che porta con sé la correzione a nove problemi di sicurezza.

Quattro vulnerabilità sono state classificate come critiche e, se sfruttate, consentono a un attaccante di eseguire codice sul computer della vittima.

Oltre a correggere le vulnerabilità sono state apportate anche alcune migliorie alla gestione del database SQLite interno.

Firefox: il Trojan mascherato!

Lunedì, Dicembre 8th, 2008

L’estensioni per il noto Browser Frefox possono diventare un arma a doppio taglio!!

Bisognerebbe sempre affidarsi ad estensioni firmate, ma a volte questa scelta diventa troppo restrittiva. Allora come fare a rimanere tranquilli? Occorre una certa attenzione a quello che si scarica e tenere il computer sempre difeso da un buon Antivirus.

Il nome dell’ennesimo trojan in circolazione è Trojan.PWS.ChromeInject.A e colpisce, ahimè, Firefox mascherandosi da estensione. Si tratta infatti di Greasemonkey (”nome d’arte”) che si esegue ad ogni riavvio del browser di Mozilla.

Che fa questo trojan? L’obiettivo è di carpire i dati sensibili inseriti dall’ignaro utente durante la navigazione: numeri di carte di credito, ad esempio, che finiscono in database russi.
Vittime illustri conta questo trojan: Poste Italiane, Fineco, Banca Mediolanum, Cassa di Risparmio di Parma, Banca Intesa, PayPal, eGold, etc.

BitDefender “dedica” un pagina al trojan con tutti i dettagli.

IE ha i giorni contati ! Una nuova scelta? Google Chrome!

Venerdì, Settembre 19th, 2008

E’ disponibile la versione BETA di un nuovo Web Browser Open-Source e progettato da zero!

Chi lo ha realizzato? Un altro colosso dell’Informatica….BigG!

Google con questo progetto ha portato alla realizzazione di un Browser che permette di utilizzare al meglio le nuove tecnologie alla base delle attuali applicazioni web. Uno delle caratteristiche principali di Chrome è la capacita di isolare le varie tab, in modo da evitare che il crash di una richieda il riavvio di tutto il browser. Il browser di Google dispone inoltre di un nuovo motore JavaScript, chiamato V8.

La barra degli indirizzi di questo browser dispone di una funzione di auto-completamento e viene presentata con il nome di “omnibox“. Si suppone che tale strumento abbia un comportamento simile a quello della barra del browser Mozilla Firefox 3.

La pagina principale ricorda invece la funzione “speed dial” utilizzata dal browser Opera: una raccolta di miniature che mostra i siti più visitati e, sul lato destro, un elenco che riporta le ultime ricerche effettuate, i bookmark più recenti e le tab chiuse da poco.

Chrome dispone inoltre di una funzione simile ad InPrivate browsing di Internet Explorer 8, che permette di navigare sul web in modo che nessuna operazione venga registrata sul computer sotto forma di cronologia, cookie e quant’altro. Una modalità che in molti hanno già ribattezzato porn mode ;).

Inizialmente Google Chrome sarà disponibile solo per la piattaforma Windows, ma a Mountain View stanno già lavorando anche per le versioni Mac e Linux. E’ opportuno inoltre segnalare che per la realizzazione del browser sono stati utilizzati componenti presi da WebKit di Apple e Firefox di Mozilla.

“La Guerra con Microsoft è appena iniziata!

Togliamoci per sempre IE davanti al monitor!

Sabato, Aprile 5th, 2008

Ormai sono anni che molti utenti del web, hanno quasi abbandonato Internet Explorer, utilizzando il fantastico, nonché sicuro browser della Mozilla, parliamo di Firefox. Perché quasi abbandonato? In realtà, avremmo voluto abbandonarlo del tutto. Qualcosa o qualcuno ce l’ha impedito! Pensiamo a Live Messenger… chi di voi non usa Messenger? Ma soprattutto (Live Messenger lo possiamo sostituire tranquillamente) sottolineo i servizi, esempio la modifica del Live space e la lettura della nostra E-Hotmail. Da oggi, ho chiuso definitivamente con Internet Explorer. A detta di molti utenti del web Firefox non riuscirebbe ad aprire e visualizzare molti siti, ma questo non è affatto vero!!! Io vi garantisco che con IE ho avuto grossi problemi di visualizzazione: ciò è dovuto al fatto che la Microsft non rispetti degli standard di programmazione, penso volutamente, vista la migrazione da un S.O. all’altro e vista la migrazione massiccia degli ultimi tempi dal suo celebre browser a quello della Mozilla. E perchè?? Perchè la Microsoft non collabora utilizzando gli standard di programmazione?? Cmq meno mal che c’è sempre la soluzione a tutto!!! E’ stato sviluppato un plug-in particolare che si aggiunge al vostro Live Messenger (dico Live Messenger!!!) e vi permette di utilizzare tutti i servizi Live senza dover ricorrere necessariamente a IE, ma AUTOMATICAMENTE, utilizzerete Firefox o Opera, a seconda del vostro browser predefinito. Si chiama StuffPlug3. Scaricabile da questo link:


Download Stuffplug3

Una volta installato il plug-in, troverete il suo tasto nella barra di alto. Fra le Opzioni assicuratevi che sia vistata l’opzione “Apri tutti i link con il browser predefinito”. E… wualà! Il gioco è fatto! Provare per credere!! Adesso abbiamo un motivo in meno per utilizzare IE!!!! Utilizzate Mozilla Firefox e non solo noterete la differenza, ma aiuterete la lotta al monopolio economico!!!