Cerca con google >>>>>>>

Posts Tagged ‘xp’

Trasformiamo il look di XP in Vista!

Venerdì, Gennaio 2nd, 2009

Per tutti coloro che amano la veste grafica di Vista ma amano la stabilità del noto XP, ecco una utility simpatica in grado di trasformare il look di Windows XP in quello di Vista.

Personalmente punterei direttamente a Linux :-) , ma per solidarietà ai Fan di Zio Bill ve la giro comunque.

La prima cosa da fare e scaricare il software da questo link:

Pack (mirror US)

A scaricamento terminato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (VTPxxx.exe) e, nella prima finestra che si apre, fai click sul pulsante Next. Accetta dunque la licenza di utilizzo del programma, spuntando la voce I accept the terms in the license agreement.

Adesso clicca su Next per cinque volte consecutive, metti il segno di spunta su tutte le voci delle schede Install Components e 3rd-party Applications Agreement, clicca poi su Next e Transform.

Al termine della procedura, prima di riavviare il computer, fai click su Annulla negli avvertimenti relativi alla sostituzione dei file originali di Windows, per poi confermare la conservazione delle versioni non riconosciute di questi ultimi.

Al nuovo avvio del sistema potrai notare l’avvenuta trasformazione del tuo Windows XP in Windows Vista.

Nel caso in cui fosse stato mantenuto lo stile grafico di Windows XP, per applicare quello di Vista, non dovrai fare altro che cliccare con il tasto destro del mouse in uno spazio vuoto del desktop, selezionare la voce Proprietà, la scheda Aspetto, la voce Windows Aero dal menu Finestre e pulsanti, e fare click su Applica.

Link a Softpedia 

Buon divertimento.

Windows XP: “graziati” tutti gli utenti!!

Martedì, Aprile 29th, 2008

Dopo l’uscita di Vista (e quindi il suo fiasco!), la Microsfot aveva deciso di interrompere la vendita e gli aggiornamenti del più gradito dei sistemi operativi messo in commercio: Windows XP. Ma, o grazie alle petizioni on-line, o forse riconosciuta ufficiosamente la fallita riuscita del suo successore, si è deciso inolontariamente di prolungare la vita del s.o. in questione fino al debutto del tanto atteso Windows 7. Ma come è stato possibile dare una ignezione di vita al S.o. più riuscito della Microsoft?? Due grandi case produttrici di pc, Dell e HP, hanno deciso di sfruttare due “bug” nelle licenze windows, continuando a offrire sistemi con Windows XP preinstallato anche dopo il 30 giugno 2008, data imposta da Microsoft oltre la quale non sarà più possibile agli OEM preinstallare XP. Un po’ di problemi ci saranno invece per quanto riguarda la vendita nei negli store online e nei punti vendita, in quanto l’operazione di il downgrade dovrà essere richiesto espressamente dal cliente, con modalità ancora poco chiare!! Nel frattempo, perchi invece utilizza Vista, conosce già il solito ritornello che viene identificato con la parola: downgrade.
Chi può accedere a tale operazione?? Solo coloro che hanno le licenze più costose di Vista, ossia Business e Ultimate!!!

La Microsoft però non molla, ed ha confermato la data in cui i produttori OEM non potranno più vendere licenze di Windows XP in abbinamento ai propri sistemi, mentre la vendita di licenze retail avrà termine il 31 gennaio 2009. Una lenta decadenza come avvenne per Windows 98. Ma se quest’ultimo è stato soppiantato da un suoccessore nettamente migliore, Vista di certo non lo è!!!

Nel frattempo molti utenti continuano ad utilizzare XP, attendendo una bella rinfrescata con l’uscita del Service Pack 3, uscita prevista per oggi, ma di cui non si vede ancora l’ombra!!

Riuscirà Vista a farla franca???? Io, intanto, come molti, preferisco XP!!!

Service Pack 3 for Windows XP.

Giovedì, Aprile 17th, 2008

Salve popolo, come promesso dagli scagnozzi di Zio Bill, il tanto atteso Service Pack 3 for Windows Xp, detto anche l’ammazza Vista, arriverà sui nostri desktop martedì 29 aprile!! Il Serivice Pack 3 sarà disponibile dalla sezione download del sito della Microsoft. Sostanzialmente il SP 3 conterrà tutte le patch di sicurezza uscite dopo la publicazione del SP 2, ed in più, metterà a disposizione un nuovo sistema un client Network Access Protection (NAP), cioè di una piattaforma che permette di gestire a distanza la sicurezza delle macchine connesse in rete, con possibilità di sospendere le attività di quelle che si presentano a rischio di infezione virale o comunque sotto attacco informatico.La tecnologia è stata sviluppata da Microsoft con molti partner di primaria importanza, tra cui Capgemini, TredMicro e Nortel e consiste nell’assegnare un codice (certificato) dopo aver verificato lo stato di sicurezza di ogni computer connesso in rete; e sulla base della certificazione del grado di sicurezza -modulato ad esempio sul regolare aggiornamento degli antivirus o del sistema operativo in sé- lo scambio dei dati provenienti da una data macchina può anche essere completamente bloccato.

Buon Download!!!